Marketing per Mental Coach

Benvenuto/a.

Mi chiamo Giuseppe e sono un Mental Coach, un Web Marketer, un Business Developer e tante altre cose.
Soprattutto mi occupo di Marketing da sempre, anche prima che ne imparassi il nome.
E con Coaching Break, ho deciso di dare il mio contributo di Marketing ai Mental Coach.

So perché sei qua.

Perché senti una propensione personale verso il miglioramento e ti piace aiutare gli altri ad avere successo.

Lo hai fatto e lo fai quotidianamente con amici, colleghi, famigliari… Hai pensato che lo fai bene e che lo potresti fare di lavoro.

Fino a quando un po’ per caso sei venuto a conoscenza del Coaching e della professione del Mental Coach.

Hai cercato su internet, hai chiesto ad amici, hai scaricato video/pdf/mp3, ti sei letto pagine interminabili.
Hai visto che ci sono corsi della durata di un weekend e altri di uno o più anni.
Hai addirittura visto corsi per diventare Mental Coach fatti online acquistabili su GroupOn o simili.
Giusto?

Alcuni costano pochi euro, altri migliaia.
Ma tutti con un solo unico denominatore comune: “Fai questo corso e diventerai Mental Coach Professionista”.

Dopodiché hai preso la tua decisione e hai investito tempo e denaro per diventare Mental Coach Professionista.

Ci sono andato vicino?

Ottima Scelta!

Non parlo del corso che hai seguito, ma del fatto che hai deciso di diventare Mental Coach Professionista, infatti i numeri parlano chiaro:

  • Il mercato del coaching nel Mondo vale 3 MILIARDI DI DOLLARI e in Italia 30 MILIONI DI EURO e non parlo di tutto l’indotto (corsi, libri, rendite on-line…) ma solo di sessioni di Mental Coaching Personali.

C’è un problema.

Probabilmente pensavi che le cose sarebbero andate diversamente.
Una cosa tipo “Ok, ora sono Mental Coach Professionista, perché il mio telefono non squilla?
Oppure “Sono bravo/a, ho talento, posseggo strumenti di coaching potentissimi e davvero efficaci, perché la mia mail non trabocca di richieste?”.

Eccolo il vero motivo per cui sei qui:

  • Sai di avere una cassaforte piena di gioielli, dobloni, talenti e denari, ma senti che ti manca la chiave.

Questa chiave si chiama MARKETING.
Attenzione, non parlo di Marketing inteso come “le 4 P”, oppure della pubblicità, o di avere un sito… No no.

Il MARKETING è tutto ciò che fa sì che il tuo prodotto/servizio sia percepito di valore dai tuoi potenziali clienti.

E nel Coaching, il prodotto è un qualcosa di totalmente intangibile… Quindi in definitiva, il prodotto SEI TU!

Ho una pessima notizia per te.

Tutti possono dire le tue parole.
Tutti possono fare le tue promesse.
Tutti domani possono proporsi come Mental Coach (anche senza la minima formazione) visto che non esiste un Albo.
Quindi la differenza la fa tutta il Marketing.

Ho un’ottima notizia per te.

Tutti possono imparare facilmente e velocemente a gestire il proprio marketing e la propria personal branding.

Nessuno può imparare a fare il Mental Coach senza aver investito tempo e denaro in un percorso di formazione di un certo tipo.

[divider]L’obiettivo di Coaching Break[/divider]

Dare competenze di marketing ai Mental Coach.
Non competenze generiche, ma esattamente quelle che un Mental Coach deve avere per veicolare al meglio la sua immagine, quindi attrarre nuovi clienti, quindi guadagnare di più.

[divider]SEZIONE: Ultimi Articoli[/divider]

Qui ovviamente trovi gli ultimi articoli pubblicati, in ordine cronologico.
A prescindere dall’argomento.

[divider]SEZIONE: Marketing 360°[/divider]

Qui ho inserito le news, lo opportunità e soprattutto quelli che io chiamo i MUST READ.
Cioè articoli dove sono espressi concetti basilari, ma non teorici.

Sono, a mio avviso, le basi del marketing del Mental Coach, il punto di partenza.

[divider]SEZIONE: Social[/divider]

Tutto le azioni di Marketing che un Mental Coach deve e NON DEVE fare sui social.
Quali utilizzare di più e quali meno.
Quali azioni specifiche e strategie utilizzare quotidianamente, settimanalmente e mensilmente.

[divider]SEZIONE: Libri[/divider]

I libri di marketing e non che vanno letti per migliorare non solo le proprie competenze di marketing da Mental Coach, ma anche per acquisire contenuti da poter condividere, dando valore a chi legge e ti segue.

COMING SOON

A brevissimo saranno on-line anche queste sezioni.

[divider]SEZIONE: Tools[/divider]

Tutta una serie di strumenti utilissimi per velocizzare e migliorare l’attività di marketing di un Mental Coach. Un vero e proprio cassetto degli attrezzi.

[divider]SEZIONE: Content[/divider]

Contenuti su contenuti.

Storie vere di successo (e non), biografie, metafore… tantissimi contenuti utilissimi per essere condivisi e utilizzati in un blog, ma anche durante un corso e/o delle sessioni di Coaching.

[divider]SEZIONE: Il tuo sito[/divider]

Per il marketing di un Mental Coach, il sito è un qualcosa di fondamentale.

Qui puoi trovare tutte le informazioni utili per creare il tuo sit da Mental Coach e/o da chi affidarti per eventualmente fartelo fare.

[divider]SEZIONE: Case history[/divider]

Interviste, storie di marketing di aziende e/o professionisti, dai quali prendere spunto ed esempio.

Tutto nuovo, ma senza dimenticare…

[divider]SEZIONE: Off-topic[/divider]

Questo è ciò che era Coaching Break: un blog dove parlare di Every-day-Coaching.
Le mie idee, le mie strategie, la mia voglia di condividere pensieri ed esperienze personali e professionali.

Oggi Coaching Break non è più questo, ma è anche questo.
Oggi Coaching Break non è più solo questo, ma è molto di più.

Ricorda:

Ciò che tutti vogliono è Tempo e Denaro e tu chiedi loro proprio Tempo e Denaro, quindi devi fargli capire quanto valore possono ottenere lavorando assieme a te.

INIZIA DA QUESTI “MUST READ”.

[divider]Vuoi Conoscermi Meglio?[/divider]

Ho dedicato una pagina di questo blog di marketing per Mental Coach, per parlarti di me.
Tranquillo/a, non è il mio Curriculum e non è nemmeno scritto in terza persona.
Ti racconto chi sono a 360°.

[button color=”green” size=”normal” alignment=”none” rel=”follow” openin=”samewindow” url=”http://www.coachingbreak.com/ciao-sono-giuse-marketing-coach/”]CHI SONO[/button]