Twitter è un Mondo, ma il mio consigli per te Mental Coach, è quello di non esplorarlo.

Ti basta seguire 5 passi per ottenere il massimo da Twitter.

Questo non ti farà diventare Re, o Regina del social, ma è il modo migliore per ottenere il massimo risultato con il minimo sforzo.

Ti ricordo che Twitter è sicuramente un social in ascesa, ma la sua parabola di crescita si sta piano piano appiattendo e in Italia è un social più di “nicchia”, più per “vip” e più per il “gossip”.

LEGGI ANCHE: Twitter e il coaching.

Questi 5 passi per ottenere il massimo da Twitter, ti consentiranno di fare amicizia con il social prima di tutto e dedicargli un tempo finito e focalizzato.

L’obiettivo di un Mental Coach su Twitter è di esserci e anche in modo costante, in modo da crearsi un certo seguito.

Ogni potenziale cliente, sarà ben disposto dal vendere un account con tanti Followers e diversi tweet costanti, altresì storcerà il naso nel momento in cui dovesse vedere un account poco curato.

Ecco i 5 passi per ottenere il massimo da Twitter:

#1 – MANTIENI LA VISIBILITA’

Twitta spesso (almeno una volta al giorno) e nel pomeriggio.

I dati dimostrano che:

La maggior visibilità e il maggior numero di Retweet si hanno nel pomeriggio tra le 15.00 e le 19.00. Ma l’orario migliore in assoluto sono le 16.00.

#2 – COINVOLGI E FATTI COINVOLGERE

Quando fai un tweet, non mettere solo tue parole. Inserisci altre persone con le quali vuoi iniziare una conversazione. Segui altre conversazioni e sii presente.

Anche in questo caso non devi stare attaccato alla tua Time-Line e scovare le conversazioni interessanti.

Su Twitter, i concorrenti sono ottimi alleati… Coinvolgili.
Il modo migliore per farti seguire è postare contenuti di qualità e coinvolgere altre persone.

I dati dimostrano che:

Ogni tuo Follower ti “costa” in termini di valore/tempo 1,70 $, ma ha un valore per te di 2,38 $.

#3 – DIMOSTRATI AMOREVOLE CON I TUOI FOLLOWER

Non fare il fighetto o la fi*a di legno.

Se uno o una ti retwitta o ti followa… Followualo anche tu.

Ovviamente fallo in modo intelligente: prima guarda il suo profilo, se vedi che è il classico straniero a caccia di followers che retwitta e followa alla ca**o, lascia perdere.

Ma se sono persone con un sincero interesse e se c’è affinità di contenuti, seguile e magari… RINGRAZIALE.

Con due click, avrai creato dei seguaci per sempre.

I dati dimostrano che:

Il 53% degli utenti di twitter, retwitta i contenuti di altri utenti.

#4 – CONDIVIDI CONTENUTI UNICI

Cerca di essere quotidianamente On-Topic.

Ci sono contenuti ever-green, come delle frasi d’impatto, delle foto, dei video… Quelli vanno sempre usati nella tua strategia, ma rappresentano il contesto, non il succo.

Ogni giorno cerca di rimanere sulla notizia, sui trend. Guarda l’elenco dei Trend Topics e fa tweet su quelli.

Inserisci link nei tuoi tweet, magari di tuoi articoli o anche di altri che ti hanno colpito.

I dati dimostrano che:

il 57% di tutti i retweet, includono dei link.

#5 – SII CONCISO/A

Il fatto che su Twitter ci siano 140 caratteri, non significa che tu li debba usare tutti.
Ricordati che molto spesso utilizziamo tutta una serie di parole inutili, solo perché NOI pensiamo siano indispensabili.

Lascia spazio ai tuoi follower di aggiungere i “RT” e/o coinvolgere loro followers… Tutto questo occupa spazio, il tuo compito è fare spazio.

 

Come vedi, sono stato molto asciutto e sicuramente sgoogolando troverai un sacco di articoli con “Le 10 cose da fare…”, “I 7+1 segreti…” ecc ecc.

Sono tutti molto corretti e molto utili da sapere.

Ma la prima cosa che devi avere chiara è che la partita, quella di un Mental Coach, oggi non si gioca su Twitter…

Quindi dedicagli il tempo che serve e cioè non più del 30% di quello che allochi al tuo social marketing, che a sua volta è un sott’insieme della tua strategia di Web- Marketing, che a sua volta è un ulteriore “di cui” della tua strategia di marketing.

Perdersi e/o innamorars di Twitter è molto semplice e l’unico effetto è arrivare a fine giornata con la classica sensazione di non aver fatto nulla… O comunque di non così utile rispetto al tempo impiegato.

Segui questi 5 passi per ottenere il massimo da Twitter, imposta il lavoro in modo metodico e ne raccoglierai i frutti.

PS: se quando parlo di Tweet, Followers, Retweet, Trend Topics… ti sebra che parli arabo, è ora che fai una ricerca su google tipo “Le basi di Twitter” 😉