Non ho mai saputo usare PhotoShop e non mi ci sono nemmeno mai messo.

Ma la grafica di qualità, nel marketing è fondamentale per trasmettere un messaggio di qualità, appunto. E per un Mental Coach vale ancora di più.

Quando ho scoperto CANVA, mi si è aperto un Mondo.
Prima utilizzavo Power Point, ma con risultati molto scarsi.

CANVA non è altro che un programma web-based. che ti permette di creare qualsiasi grafica, con risultati davvero eccezionali.

Ovviamente non puoi fare esattamente tutto ciò che vuoi, ma ci puoi andare molto vicino.

Ti permette di fare banner, immagini con scritte, copertine di facebook/twitter/instagram… slide di ppt, A4…
E anche creare progetti grafici delle dimensioni che più desideri.

Personalmente lo utilizzo quotidianamente per fini di Marketing e in questo sito, ogni grafica (logo a parte) è fatta con CANVA.

INIZIAMO.

Vai su www.canva.com e ti si apre la pagina dove registrarti, puoi farlo tramite uno dei tuoi profili social oppure lasciando alcune delle tue credenziali.

Fidati di me: REGISTRATI, è Gratis!

Dopodiché ti si apre una schermata con in alto scritto “Create a Design” e sotto ci sono tutta una serie di modelli che hanno le dimensioni delle più comuni grafiche: Facebook Cover (l’immagine di copertina di Facebook), Facebook Post (una foto da aggiungere a un post che fai su Facebook)… ecc.

In più a destra ci sono due pulsanti importantissimi:

#1 – Pulsante quadrato con un “+” al centro e con sotto scritto “More…”.

Cliccandolo ti si apre una nuova pagina con tutte le più comuni grafiche divise per argomento.

#2 – Pulsante con scritto “Use custom dimensions”.

Cliccandolo ti si aprirà un’altra pagina dove poter inserire le dimensioni esatte della grafica che ti interessa.
Lo puoi fare sia in Pixel (Width è la larghezza e Height è l’altezza), oppure in centimetri.

Una volta scelta una grafica pre-impostata o da te creata, ti si aprirà una pagina successiva dove a destra hai un riquadro bianco delle dimensioni scelte, mentre a sinistra hai una serie di Tools.

SEARCH

Qui ci sono tutta una serie di elementi grafici utili per comunicare il tuo messaggio.
Cliccando dentro a uno dei vari contenitori (es: Icons), visualizzi tutta una serie di icone utilizzabili nella tua grafica.
Quando hai deciso quale scegliere, ti basta selezionarlo e trascinarlo all’interno del riquadro bianco a destra.
Attenzione: alcuni di essi sono a pagamento, c’è il simbolo del dollaro nell’angolo in basso a destra.

LAYOUTS

Qui hai delle grafiche già pre impostate. Puoi tenerle così come sono oppure modificarle.
Sono molto belle, ma io ho sempre fatto mota fatica a utilizzare una di esse senza modificarla di molto.
In ogni caso sono un ottima fonte di idee.
Attenzione: alcune di esse sono a pagamento, dove nell’angolo in basso a destra non vedi la scritta “FREE”.

TEXT

Qui puoi inserire caselle di testo e soprattutto hai già dei modelli di testo&grafica che puoi utilizzare e sono modificabili al 100%.
Anche in questo caso devi trascinare la tua scelta a destra e puoi fare tutta una serie di operazioni di editing come: font, dimensione, colore e anche spaziatura.

BACKGROUND

Molto semplice: lo sfondo della tua grafica. Puoi scegliere vari colori e anche diverse tipologie di texture.

UPLOADS

Questo è il cuore pulsante di Canva.
Qui puoi uplodare tutte le immagini che vuoi. Il tuo logo, le tue grafiche… ecc ecc.
Queste immagini possono diventare lo sfondo del tuo progetto comunicativo o parte di esso. Puoi farci sopra scritte… ecc ecc.

Ok, una volta ultimato il tuo progetto grafico, devi esportarlo.

Il alto a destra ci sono vari pulsanti, il più importante è DOWNLOAD.
Cliccandolo ti dà tutta una serie di formati con i quali esportare la tua grafica.
Non devi fare altro che scegliere.

ATTENZIONE:

Non sempre quello che vedi su canva corrisponde esattamente alla grafica che viene esportata. Può succedere che per esigenze di formattazione, alcuni testi vadano a capo o non siano esattamente allineati. Quindi prima di pubblicare qualsiasi cosa, aprila e guarda che sia tutto ok. Se non lo fosse, torna su Canva e aggiustala.

All’inizio sembra tutto molto semplice, ma non lo è affatto.
Bisogna farci un po’ la mano.
Ma credo che per un Mental Coach sia uno strumento di marketing fondamentale per la sua semplicità, efficacia e velocità.

INOLTRE

Sulla Pagina Facebook di CANVA ci sono tantissime idee di grafiche dalle quali prendere spunto.
Con Canva puoi creare tutta una serie di post (es: quotidiani) con immagine e citazione, da postare sulla tua pagina facebook.

IN QUESTO SITO

Con Canva è stata fatta:

– Header.
– Box “Benvenuto/a in CoachingBreak” (nella side bar).
– Immagini “Inizia da qui!” e “Must Read” (nella side bar).
– Tutte le personalizzazioni delle immagini nelle varie pagine interne e nego articoli del blog.

CONSIGLIO

Ho la fortuna di conoscere Simone Poletti (di cui presto ti parlerò).
Lui è un drago nell’utilizzo di PhotoShop.
Ha creato una Guida Gratuita sul come impararne le basi.

[button color=”green” size=”normal” alignment=”none” rel=”follow” openin=”samewindow” url=”http://www.fotografiaprofessionale.it/gratis/corso-di-introduzione-a-photoshop-cc-2014.html”]CLICCA QUI[/button]