Oggi è un’altra giornata speciale, infatti come già successo con Coach Silvia Pasqualetti e il suo articolo sul Farsi i Film Giusti e Mental Coaching, che ha riscosso un grande successo, oggi CoachingBreak ospita una persona che nella PNL è decisamente il migliore in Italia e tra i migliori al Mondo!

Lo definisco il “Pnl Improver” in quanto sa APPLICARE la Pnl e tutte le sue tecniche nella quotidianità con un’abilità davvero eccezionale e con grande Passione!

È un un grande Coach, Blogger, Trainer, presto anche Runner 😀 e AMICO e per me lui è  “Lo Zio Alle”.

Ladies and gentlemen please welcomeAlessandro Mora

In questo momento sto guardando fuori dalla finestra e sta nevicando… i tetti sono bianchi, il passaggio delle poche auto viene rivelato dallo scricchiolio della neve che si comprime sotto i pneumatici, l’atmosfera è ovattata, quasi magica… mi siedo sul divano a sorseggiare una tazza di tè e prendo in mano un libro… nel frattempo penso “che bello essere in casa al caldo”.

Qualche giorno fa ho scritto un articolo sul mio blog PNL Ekis in cui parlavo di spontaneità e abitudini, e uno degli spunti finali era: allena la volontà!

Hai ma sentito persone dire qualcosa tipo “non riuscirò mai a farcela perché non ho abbastanza volontà”? Be’ sappi che la volontà funziona senza dubbio come un muscolo, lo si dice anche: la FORZA di volontà.

Ma come allenarla?

Ecco 5 semplici tecniche!

Che sia volontà per fare delle grandi cose o volontà per fare piccole cose, il muscolo è lo stesso… perciò possiamo partire ad allenarci nelle piccole cose quotidiane.

Uno dei miei esempi preferiti è quello di un mio carissimo amico (di cui per privacy non svelo il nome :-) ) che, notoriamente goloso, allenò la forza di volontà con la “tecnica della caramella”.

  • Prendi una caramella gommosa (quella che ti piace di più) e mettila in bocca;
  • Dopo qualche secondo, appena inizi a sentire il gusto espandersi sulla lingua, giusto un attimo prima del culmine dell’esperienza e con una voglia esagerata di affondare i denti nella gommosa… prendi la caramella e BUTTALA VIA!!! AAAAAAAAAAHHHHHHHHH.

Avevi già l’acquolina in bocca e mi hai appena dato del pazzo vero? :-) Tranquillo, è una sana follia

Infatti ti posso assicurare che se hai il coraggio di buttare via quella adorata caramella quando hai una voglia esagerata di mangiarla, stai allenando la tua volontà!

La caramella è un piccolo esempio. Eccone altri.

Un altro bel modo per esercitare il muscolo è la “tecnica delle faccende domestiche”, ovvero fare subito quelle faccende quotidiane che normalmente rimanderesti:

  • Fai il letto quando ti alzi (soprattutto se vivi da solo e nessuno ti cazzia 😉 );
  • Lava i piatti dopo mangiato (soprattutto quando vorresti invece buttarti sul divano a guardare un film);
  • Porta giù la spazzatura anche se fuori fa freddo e potresti eventualmente andare domattina;
  • Stendi il bucato senza lasciarlo un giorno in lavatrice;
  • Butta via la roba scaduta dal frigo appena te ne accorgi (e soprattutto prima che si creino microcosmi alieni che poi ti attaccano di notte 😉 ). |-Nota di Giuse: questa l’hai presa da una puntata dei Simpson… dì la verità!-|

Segue a ruota la “tecnica delle priorità” (questa potrebbe sembrare un po’ più business coaching, ma va bene per chiunque!).

Porta a termine ogni giorno le azioni BIG più importanti che ti servono per raggiungere i tuoi obiettivi.

Se stai lavorando a progetti e obiettivi per la tua crescita professionale e/o personale avrai sicuramente stilato una lista di azioni che ti fanno progredire nella tua strada: bene, falle come prima cosa nella giornata e smarcane almeno una ogni giorno! Ad esempio:

  • Fai quella telefonata importante (soprattutto se non ne hai voglia);
  • Scrivi e manda quel progetto che ti hanno chiesto (soprattutto quando ti richiede energia e focus);
  • Se hai un blog scrivi quell’articolo che sai che devi scrivere, soprattutto quando non hai idee (ti assicuro che questa è potente… esperienza personale! 😉 )… questa vale anche se vuoi pubblicare un libro;
  • Studia quel capitolo per il tuo esame;
  • Prepara l’appuntamento della settimana prossima nei minimi dettagli;
  • Fai la tua attività fisica quotidiana soprattutto quando l’unica cosa che vorresti fare è metterti in ciabatte e guardare la tv.

E si riparte: c’è la “tecnica dell’ammazza i perditempo” che consiste nell’evitare di fare quelle attività di svago che, se protratte nel tempo, arrivano appunto a fartene perdere un sacco senza darti valore aggiunto.

ATTENTION! Il relax e lo svago sono fondamentali! Sto parlando di quando si E-SA-GE-RA.

Fanno parte di questa categoria:

  • Social network: dedica un tempo predefinito ad attività di social networking tipo twitter, facebook, linkedin, ecc. Come vedi non ti sto dicendo “evitale”, anzi le uso molto anche io (anche per sviluppare il business)… ma soprattutto se ti piacciono un sacco, puoi utilizzarle anche come un modo per allenare la tua volontà (in questo caso a “non fare qualcosa“). Dedicagli solo alcuni momenti precisi della giornata e, fuori da quelli, resisti!
  • TV: ne guardi un po’ troppa? Resisti e fai dell’altro più utile;
  • Internet: be’ questo è il mondo dell’informazione e della dispersione… visto che le ore passano velocemente (time distortion), datti delle regole di tempo anche su questo;
  • Mail, sms (soprattutto) e telefonate: puoi allenare la volontà evitando di guardare ogni 5 minuti chi ti ha scritto mail, sms, whatsApp o senza fare quella telefonata superflua.

Infine, un’ultima (e forse la più efficace) tecnica che mi piace per allenare il muscolo volontà è “dare peso alle mie parole”.
Significa SEMPLICEMENTE portare a termine ciò che dico. Mi piace allenarmi a far sì che la mia parola sia solida come una roccia, perciò se dico qualcosa faccio in modo che quello sia: ti assicuro che questo è un allenamento da forze speciali! 😉

Ok ok ok, da buon mental coach e in piena linea con la filosofia del Coaching Break è giusto essere congruente: vuoi sapere come oggi ho allenato io la mia forza di volontà?

Ho finito il tè, appoggiato il libro, mi sono alzato dal divano e… scoprilo ovviamente guardando questo video 😉

Buon allenamento e, come si dice qui…

Keep running.

Alle

SPETTATESPETTATESPETTATE…Eccomi mi intrometto, sono Giuse! Prima di chiudere due ultimissime cose.

LA PRIMA: nonostante il mio Mantra, col ©@770 ke vado a correre con la neve… hanno inventato i Tapis Roulant apposta! E poi non oso immaginare la cioccolata calda con panna montata e biscotti che vi siete sparati subito dopo! 😀 Siete Grandi, mi sono ammazzato dal ridere! Comunque, mi avete reso molto ORGOGLIONE!

LA SECONDA: mi è stato recapitato questo video di un lettore di CoachingBreak che non credo abbia letto proprio attentamente l’articolo… Mah!

Keep running… again! ;-D