A dir la verità, oggi sarebbe dovuto uscire un articolo che parla di Mental Coaching e Condivisione, ma proprio ieri… ho avuto un FLASH!

Ho capito che qualsiasi cosa una persona faccia e qualsiasi sia il motivo per cui la faccia… il segreto per farla bene e farla durare nel tempo è DIVERTIRSI!

Ripeto: QUALSIASI COSA TU FACCIA… DIVERTITI NEL FARLA!

Ieri un mio carissimo amico mi ha illustrato una Sfida Sportiva che vuole sostenere, per la quale SINCERAMENTE non è fisicamente allenato… ma mi ha chiesto di fargli da Mental Coach per aiutarlo ad arrivare mentalmente al 110% e sopperire così IN PARTE alla mancanza di allenamento fisico. Io personalmente credo sia un PAZZO… ma io sono più PAZZO di lui e credo proprio che lo aiuterò!

Ieri mattina mi ha spiegato a grandi linee le motivazioni che lo spingono… dopodiché ho deciso di prendermi la pausa pranzo per pensarci. Nella mia “Running Pausa Pranzo” pensavo a ciò che mi aveva detto e… BAAAAAM… ho avuto appunto il FLASH di cui parlavo sopra: Non mi ha mai parlato di DIVERTIMENTO, mentre mi parlava lo vedevo motivato e con grande forza d’animo, ma non mi ha mai fatto un sorriso.

Guarda questo video che trovo illuminate:

Il divertimento può cambiare le abitudini e LE CREDENZE!

Bene, credo proprio che quando gli darò l’Ok per fargli da Mental Coach, le prime cose che gli chiederò saranno queste (anzi, se stai leggendo… inizia a pensarci già):

  • Quali sono le cose che ti divertono nel fare quello che fai?
  • Come potresti divertirti ancora di più negli allenamenti?
  • Cosa farai di divertente durante la tua gara?
  • Quali cose ULTRA divertenti farai subito dopo aver completato la tua impresa?
  • Quanto più divertente diventerà la tua vita?

Nel mio e-book sul raggiungimento degli Obiettivi, ti parlo dell’importanza dell’avere uno SCOPO che sta al di sopra del tuo obiettivo e dei MOTIVI che ti spingono a fare ciò che fai.

Il tuo scopo e le tue motivazioni sono il più grande DRIVE che ti spinge a FARE le cose, ma c’è modo e modo di farle… e quanto è più bello fare le cose perché ci divertono invece che sentirle solo come un dovere? In questo modo la fatica quasi non esiste!

Ricordo perfettamente quando la sera del sabato prima della Maratona di New York, ero al briefing tecnico che il nostro Tour Operator aveva organizzato per illustrare le criticità del percorso, dare consigli e fornire le informazioni logistiche. Al termine ci fu spazio per le domande e in molti chiesero che cosa e quanto doveva mangiare, cosa e quanto bere, quanto e come vestirsi, quante ore dormire, etc etc.

Uno degli speaker, Fulvio Massini che è anche uno dei Coach di Runner’s World, prese la parola e disse qualcosa che mi ricorderò per sempre e che mi aiutò a togliere tantissima tensione:

Mangiate come siete abituati, va bene qualsiasi ristorante tanto la pasta che vi fa correre in 20 minuti in meno non esiste! Non strafogatevi domattina a colazione, non dovete andare in guerra… ma dovete andare a far qualcosa di DIVERTENTE. Domani DIVERTITEVI!”.

Forse non fu un caso se quella mattina sia io che Danilo ci svegliammo con un bel sorriso. Mi divertii come un pazzo sia prima, che durante (un po’ meno XD) e soprattutto dopo il mio arrivo in Central Park.

Nei giorni scorsi, durante l’Excellence Coaching, abbiamo parlato di come trasformare un Veicolo di Classe 2 (qualcosa che non mi fa stare bene, ma che è buone per me) in un Veicolo di Classe 1 (qualcosa che mi fa stare bene e che è buono per me) e tra i vari sharing è apparso chiaro che per molte persone correre, fare sport, andare in palestra, fare attività fisica, etc. sono un Veicolo di Classe 2, il segreto per trasformarli in Veicoli di Classe 1 è quello di ASSOCIARE DIVERTIMENTO… come?

Ti do un po’ dei miei spunti:

  • Vai in compagnia di qualcuno con il quale ti piace stare;
  • Io vado sempre in pausa pranzo e mi ascolto il programma di Radio DeejayCiao Belli” che mi fa letteralmente morire del ridere;
  • Ascolta musica che ti piace, prepara la tua PlayList;
  • Scarica i Podcast dei programmi che più ti piacciono;
  • Ascolta degli audiolibri (ce ne sono tantissimi su iTunes);
  • Ascolta degli audio corsi (ad esempio, se sei interessato al coaching e alla crescita personale puoi scaricare audio gratuiti di Livio Sgarbi);
  • Ci sono tantissimi corsi che si fanno in gruppo, con musica alta ed energia alle stelle (Spinning, Fit Boxe, Gag, Acquagym, etc. etc.) nei quali si instaura fin da subito un grande senso di Team che spesso va al di fuori del corso: nascono nuove amicizie;
  • Se il tuo obiettivo è fare attività fisica, puoi ad esempio andare a fare dei corsi di Danza, oppure di Arti Marziali… ti garantisco che sono altrettanto allenanti, ma molto più divertenti che stare in sala pesi;
  • Iscriviti ad associazioni o gruppi sportivi che hanno la passione per lo sport che desideri fare, loro ti contageranno con la loro energia e lo spirito di gruppo creerà nuovi legami… divertimento assicurato;
  • Addirittura ci sono fantastici programmi/giochi di allenamento davvero super efficaci per la Nintendo Wii, per Xbox Kinect e Play Station, dove puoi utilizzare il tuo corpo come controller e fare attività fisica in modo super divertente direttamente nel tuo salotto di casa (A proposito di Nintedo Wii, ti consiglio vivamente di leggere questo divertentissimo articolo di Marco Caggiati).

Queste sono solo un po’ di idee e spunti, ma in generale chiediti:

  • Che cosa mi diverte?
  • Quali sono le cose che mi piace fare?
  • E di quelle cose, quali sono i lati che le rendono super divertenti?

Rispondi a queste domande e sono certo che troverai tantissimi spunti da implementare nel tuo programma di allenamento per renderlo davvero Divertente.

Durante il corso Impara dai Campioni (la prossima edizione sarà a Febbraio/Marzo a Milano… stay tuned), Livio Sgarbi parla di quelli che, nella sua ventennale esperienza, sono le caratteristiche comuni dei Campioni dello Sport e una di esse è “I Campioni si Divertono”. Si divertono alla grande DENTRO e FUORI DAL CAMPO… si divertono mentre si allenano e si divertono mentre sono in gara!

Un esempio di divertimento “fuori dal campo” di alcuni campioni… ESILARANTE!

Anche il mio “NYC Marathon CoachEnrico Vivian ormai soprannominato il Cannibale delle Mezze Maratone, visto che le vince tutte, in uno dei suoi ultimi articoli fa la cronaca dell sua vittoria alla Mezza dei Sei Comuni e parla dell’inizio dei festeggiamenti prima di tagliare il traguardo e soprattutto DOPO!!!! Grande Enrico, sei davvero FORTISSIMO!!!

Fino ad ora abbiamo parlato di sport e allenamento fisico, ma la Tecnica del DIVERTIMENTO, la puoi e la devi applicare a tutto: al tuo lavoro, quando sei in famiglia e più in generale in ogni ambito della tua vita… ad esempio creando attorno a te un ambiente Felice.

Chiudo con un consiglio un po’ più ampio per iniziare bene la tua giornata. A dire la verità non è mio, ma è di Livio Sgarbi:

Ogni mattina prima di iniziare qualsiasi cosa vai su YouTube (con il tuo Computer, SmartPhone, Tablet, etc) e guarda un video divertente… uno di quelli che ti fanno ammazzare dal ridere… uno tipo questo:

Ok ok… asciugati le lacrime, massaggiati e le guance e continua a leggere… ce l’hai quasi fatta 😉

Come sempre voglio ricordarti che la filosofia del Coaching Break è quella di partire da tematiche molto concrete e trovare soluzioni più o meno innovative e soprattutto fare in modo che tu possa trovare le tue in modo completamente differente rispetto a quelle che ti propongo io, oppure adattando, migliorando, mixando le mie idee.

Quindi prima di fare qualsiasi cosa, chiediti

  • Come posso farla in modo divertente?
  • Come posso inserire le cose che mi divertono all’interno di questo ambito?

Rispondendo a queste domande ti stupirai di come, primo, ti verrà un gran bel sorriso… e secondo farai tutto in modo più veloce, efficiente ed efficace, ottenendo il 110% di te stesso.

Ma prima di chiudere… un ultimo video: Ecco qualcuno che si diverte davvero nel fare ciò che fa!

Keep Running.

Giuse